EXPO DUBAI 2020 – Gli artigiani di Confartigianato ‘ambasciatori’ della bellezza che unisce le persone

La copia perfetta del David di Michelangelo e gli splendidi mosaici in vetro e oro che lo circondano: sono opera di imprese di Confartigianato i capolavori del nostro artigianato che hanno fatto da cornice all’inaugurazioneil 1° ottobre, del Padiglione Italia a Expo Dubai 2020, l’Esposizione Universale che si svolgerà fino al 31 marzo 2022.

All’evento di apertura sono intervenuti il Sottosegretario agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale, Benedetto Della Vedova, il Commissario Generale per l’Italia per Expo Dubai 2020 Paolo Glisenti e l’ambasciatore italiano negli Emirati Arabi Uniti, Nicola LenerConfartigianato, partner istituzionale del Padiglione Italia e unica Organizzazione imprenditoriale presente alla cerimonia di inaugurazione del Padiglione Italia, era rappresentata dal Presidente di Confexport Fabio Pietrella.

Il Presidente Pietrella ha testimoniato l’orgoglio della Confederazione per aver portato all’Expo due esempi di creatività ed eccellenza manifatturiera dell’artigianato made in Italy: la copia del David di Michelangelo che campeggia nel Padiglione Italia e i mosaici che rivestono gli ambienti del Teatro della Memoria.

Il David è frutto del lavoro Nicola Salvioli, restauratore, associato a Confartigianato Firenze, esperto di grandi sculture, che con il suo team ha assemblato e modellato la copia perfetta del capolavoro di Michelangelo che campeggia nel Padigione italiano ed è circondato dagli splendidi mosaici che rivestono gli ambienti del Teatro della Memoria e sono opera dell’azienda Sicis associata a Confartigianato di Ravenna e di Cesena.

Gli imprenditori di Confartigianato hanno così espresso la sintesi perfetta della ‘bellezza che unisce le persone’, tema dell’Esposizione universale a Dubai.
Bellezza che è talento, saper fare artigiano, tradizione artistica, culturale e manifatturiera che si sposa con l’innovazione digitale. Tutto questo è il made in Italy che a Expo Dubai 2020 ha una ribalta mondiale.

Per realizzare la copia del David di Michelangelo, Nicola Salvioli (diploma di Restauratore dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze e specializzato in beni culturali in metallo) ha impiegato due mesi, lavorando giorno e notte. Il tempo necessario a rivestire la riproduzione della statua, realizzata con una stampante in 3D, con un impasto di resine e polvere di marmo di Carrara per restituire al ‘gemello’ del David la sua ‘anima’ e la sua unicità, le venature, i difetti e le imperfezioni che lo rendono uguale in tutto e per tutto all’originale. La copia pesa 400 chilogrammi ed è alta 5 metri e 14. Ed è lo stesso Salvioli ad evidenziare l’impegno “a far coesistere il frutto della tecnologia con l’artigianalità, il saper fare unico nei beni culturali”.

Altrettanto unici i mosaici creati con preziose tessere realizzate con la foglia d’oro, vetri di Murano e l’eccellenza artigiana dei maestri dell’arte musiva che lavorano nei laboratori di Ravenna dell’azienda Sicis. I mosaici sono veri e propri ‘abiti di luce’ che rivestono gli ambienti del Teatro della Memoria, la spettacolare struttura ‘casa’ della riproduzione del David di Michelangelo, e sono ispirati ai tesori del Mausoleo di Galla Placidia e della Cappella Palatina di Palermo, monumento per eccellenza della fusione di elementi e influenze riconducibili a diversi stili, religioni e culture. I mosaici di Sicis appariranno agli occhi dei visitatori morbidi come un tessuto grazie a una raffinata tecnica compositiva brevettata.

A Expo Dubai 2020 Confartigianato porterà anche le testimonianze delle piccole imprese a valore artigiano innovative e all’avanguardia. Il 16 marzo 2022, al Padiglione Italia, si svolgerà un evento al quale parteciperanno tre aziende selezionate dal Commissario generale per l’Italia per Expo Dubai 2020 Paolo Glisenti. Si tratta di ‘MDM Team’ di Pistoia, specializzata in robotica sottomarina; ‘Multioptic Drome’ di Pesaro-Urbino che si occupa di mappature e rilevazioni con droni per agricoltura biologica; ‘Torri solare’ di Brescia che produce pannelli fotovoltaici ecosostenibili.

 

Il sito confexport.it utilizza i Cookie per poterti offrire la migliore esperienza possibile su questo sito web. L’utente del sito acconsente al posizionamento di cookies funzionali e analitici. I Cookie utilizzano diversi metodi per postare dati su o per leggere dati dai dispositivi dei visitatori, ad esempio dal tuo computer fisso, computer portatile, tablet o smartphone. Cliccando sul bottone “ho capito” qui accanto acconsenti al posizionamento di Cookie per fini funzionali e analitici. Senza il tuo consenso nessun Cookie verrà attivato, ma la tua navigazione su questo sito sarà limitata. Cliccando sul bottone “più info” potrai leggere l’Informativa estesa sui Cookie di Confartigianato Imprese. più info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi