Incentivi per le fiere dalle Regioni

Sono operativi vari bandi  per richiedere finanziamenti a sostegno della partecipazione di micro, piccole e medie imprese e loro consorzi a fiere in Italia e all’estero. Le percentuali di contributo e le scadenze variano a seconda della regione:

  • Emilia Romagna
  • La Regione Emilia Romagna  ha approvato il bando per il sostegno a progetti per l’internazionalizzazione dei consorzi con contributi erogati al 50% della spesa ammissibile. I consorzi, aventi sede legale nella regione, devono essere costituiti da almeno otto imprese fra loro indipendenti, anch’esse con sede legale o unità locale nel territorio di competenza. La misura del contributo è determinata in base al numero dei imprese partecipanti, nel limite di 150 mila euro. Ai progetti possono partecipare anche imprese non consorziate, purché la loro partecipazione sia regolata attraverso contratti di rete, come previsto dalla legge 7 agosto 2012, n.134. Il minimo di spesa per la domanda di contributo è 30 mila euro. La presentazione della domanda, compilata sull’applicativo web predisposto dalla Regione, deve avvenire entro il 23.06.2022, salvo chiusura anticipata per esaurimento fondi.
  • Umbria

La Regione Umbria ha aperto il bando denominato “travel”, in attuazione della programmazione POR FESR 2014-2020, Asse III azione 3.3.1. Sono disponibili fondi per 3 milioni a favore di micro, piccole e medie imprese situate nel territorio regionale. Il bando intende incrementare la competitività, l’internazionalizzazione e la promozione dell’export. Ciascun progetto, se presentato da PMI singole, potrà essere ammesso per un importo di spesa non inferiore a 30 mila euro e non superiore a 100 mila mentre per le imprese in forma aggregata la spesa deve essere compresa tra 70 mila e 200 mila euro. Il termine di presentazione delle domande a sportello, compilate in modalità telematica, è il 30 giugno 2022 salvo esaurimento anticipati delle risorse disponibili.

  • Friuli Venezia Giulia 

E’ operativa la piattaforma Carta artigianato Friuli Venezia Giulia per compilare la domanda valutata a sportello, in vista della concessione di contributi a fondo perduto per le micro, piccole e medie imprese, i consorzi e le società consortili anche  in forma di cooperativa, iscritti all’albo provinciale delle imprese artigiane. Oggetto di contributo è la partecipazione a fiere, mostre, esposizioni e altre manifestazioni di carattere commerciali svolte al di fuori del territorio regionale la cui spesa  minima ammissibile ammonti a 2 mila euro e la massima a 40 mila euro. E’ possibile presentare le domande fino al 30 novembre 2022, salvo esaurimento anticipati delle risorse disponibili.

Il sito confexport.it utilizza i Cookie per poterti offrire la migliore esperienza possibile su questo sito web. L’utente del sito acconsente al posizionamento di cookies funzionali e analitici. I Cookie utilizzano diversi metodi per postare dati su o per leggere dati dai dispositivi dei visitatori, ad esempio dal tuo computer fisso, computer portatile, tablet o smartphone. Cliccando sul bottone “ho capito” qui accanto acconsenti al posizionamento di Cookie per fini funzionali e analitici. Senza il tuo consenso nessun Cookie verrà attivato, ma la tua navigazione su questo sito sarà limitata. Cliccando sul bottone “più info” potrai leggere l’Informativa estesa sui Cookie di Confartigianato Imprese. più info

Confartigianato Imprese, Titolare del trattamento, la informa che previa acquisizione del suo consenso, il presente sito web potrà utilizzare cookies non strettamente necessari al fine di personalizzare la navigazione in linea con le preferenze dell’utente e di effettuare l’analisi sui comportamenti dei visitatori del sito web. La chiusura del presente banner mediante la “X” posta in altro a destra comporta il permanere delle impostazioni di default e dunque la continuazione della navigazione utilizzando soltanto cookies tecnici. È possibile acconsentire all’utilizzo di tutti i cookies cliccando su “Accetto tutti i cookies” oppure abilitarne soltanto alcuni esprimendo le proprie preferenze nella sezione “Le mie preferenze sui cookies”. Per maggiori informazioni sui cookie è possibile consultare la cookie policy; per informazioni sul trattamento dei dati personali è possibile consultare la privacy policy

Chiudi