MERCATI ESTERI – Gli strumenti gratuiti offerti dall’Unità di Crisi della Farnesina alle pmi italiane in missione all’estero

L’Unità di Crisi della Farnesina mette a disposizione delle imprese italiane una serie di strumenti gratuiti per aumentare la sicurezza sul lavoro, la preparazione e le competenze dei dipendenti in missione all’estero. “Servizi dedicati soprattutto alle micro e piccole imprese che non hanno strutture e fondi da investire in modelli organizzativi e software di sicurezza. Questi strumenti esistono già e sono a disposizione di tutte le imprese italiane”, ha spiegato Nicola Minasi, Capo della struttura operativa del Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale per le emergenze all’estero dei nostri connazionali.

L’Unità di Crisi della Farnesina offre due siti internet e un’applicazione per dispositivi mobili. Un pacchetto di strumenti digitali intuitivi e ad alto tasso di innovazione. Se l’app Unità di Crisi è la soluzione più pratica e veloce, il sito www.viaggiaresicuri.it offre tutte le informazioni aggiornate in tempo reale sulle emergenze, i conflitti e i pericoli in corso nel mondo. Il sito www.dovesiamonelmondo.it, invece, è la piattaforma digitale dove cittadini, imprese e organizzazioni possono segnalare la propria presenza all’estero, soprattutto in zone ad alto rischio. “Senza segnalazione preventiva non sapremo mai dove si trovano i nostri connazionali all’estero. Per questo motivo è fondamentale informare l’Unità di Crisi sulla presenza, l’itinerario e le tappe del viaggio all’estero”, ha aggiunto Nicola Minasi.

“Le imprese possono contare sul nostro supporto per la registrazione delle trasferte di lavoro sul portale, dove c’è una sezione riservata proprio ad aziende e organizzazioni, e per avere un filo diretto con i responsabili aziendali della sicurezza sul lavoro. Utilizziamo questi dati personali solo ed esclusivamente in caso di pericolo per i nostri concittadini. In più – ha aggiunto il Capo dell’Unità di Crisi della Farnesina, Nicola Minasi – possiamo organizzare confronti diretti con le aziende per segnalare pericoli e criticità dei paesi dove si andrà a lavorare. È un momento di formazione molto importante per limitare rischi e pericoli per i propri dipendenti e collaboratori”.

Gli strumenti offerti dall’Unità di Crisi della Farnesina possono aiutare migliaia di micro, piccole imprese italiane a lavorare in sicurezza all’estero, tutelando i propri dipendenti e limitando i pericoli di operare anche nelle zone più a rischio del mondo.

Scarica la brochure informativa dell’Unità di Crisi sugli strumenti per le imprese, clicca qui.

Il Consigliere di Ambasciata Nicola Minasi ci ha aperto le porte dell’Unità di Crisi della Farnesina e spiegato, in un’intervista esclusiva, il funzionamento e le opportunità gratuite riservate alle imprese associate.

Per guardare l’intervista, clicca qui

 

Il sito confexport.it utilizza i Cookie per poterti offrire la migliore esperienza possibile su questo sito web. L’utente del sito acconsente al posizionamento di cookies funzionali e analitici. I Cookie utilizzano diversi metodi per postare dati su o per leggere dati dai dispositivi dei visitatori, ad esempio dal tuo computer fisso, computer portatile, tablet o smartphone. Cliccando sul bottone “ho capito” qui accanto acconsenti al posizionamento di Cookie per fini funzionali e analitici. Senza il tuo consenso nessun Cookie verrà attivato, ma la tua navigazione su questo sito sarà limitata. Cliccando sul bottone “più info” potrai leggere l’Informativa estesa sui Cookie di Confartigianato Imprese. più info

Confartigianato Imprese, Titolare del trattamento, la informa che previa acquisizione del suo consenso, il presente sito web potrà utilizzare cookies non strettamente necessari al fine di personalizzare la navigazione in linea con le preferenze dell’utente e di effettuare l’analisi sui comportamenti dei visitatori del sito web. La chiusura del presente banner mediante la “X” posta in altro a destra comporta il permanere delle impostazioni di default e dunque la continuazione della navigazione utilizzando soltanto cookies tecnici. È possibile acconsentire all’utilizzo di tutti i cookies cliccando su “Accetto tutti i cookies” oppure abilitarne soltanto alcuni esprimendo le proprie preferenze nella sezione “Le mie preferenze sui cookies”. Per maggiori informazioni sui cookie è possibile consultare la cookie policy; per informazioni sul trattamento dei dati personali è possibile consultare la privacy policy

Chiudi