Nel Regno Unito l’eccellenza delle piccole imprese del wine & food

Si è svolta il 14 luglio a Londra,  presso the Royal Horticultural Halls-The Lindley Hall, l’XI edizione di “Real Italian Wine & Food”, l’evento dedicato alla promozione del vino e dei prodotti agroalimentari italiani nel Regno Unito.
Un evento promosso da Confartigianato Imprese, in collaborazione con ICE-Agenzia, che quest’anno ha visto la partecipazione di una ventina di imprese del Sistema Confartigianato provenienti da tutta Italia, in particolare dalle regioni Marche, Calabria, Piemonte, Toscana, Lombardia, Liguria.

L’interesse dei consumatori e degli operatori britannici verso il made in Italy continua a crescere, nonostante la Brexit, e questo rende il mercato britannico estremamente attrattivo. Il mercato, nell’ultimo decennio, ha visto aumentare i propri acquisti di prodotti del made in Italy del 43%. La Gran Bretagna rappresenta oggi il terzo mercato di sbocco in assoluto per il vino made in Italy, dopo Stati Uniti e Germania. Più in particolare per i consumatori inglesi l’Italia è il secondo Paese al mondo da cui provengono i best fine wines dopo la Francia.

Un interesse ampiamente dimostrato dalla partecipazione ai b2b di oltre 250 buyers del Regno Unito tra: Distributori/Importatori, Agenti, Chefs sommeliers, Club privati, Piattaforme di vendita on line, Delicatessen e Off Licence, Buyers sommelier di ristoranti di alto livello, Critici, opinion makers.

Tra le eccellenze del sistema Confartigianato che hanno partecipato a Londra, segnaliamo:

L’azienda Piuma D’Oro di Bergamo ha portato a Londra un prodotto adatto al mercato UK “GNAM” uno snack fritto dolce (tipo frappe o chiacchiere) consumabile con cappuccino e cioccolato. Esporta già all’estero il 20% della sua produzione ed ha ideato anche una linea di prodotti BIO.

L’azienda OBUN di Cuneo è un’azienda giovane specializzata in prodotti “crunch” dolci e salati di cui possiede una gamma di oltre 20 prodotti. Ha un mercato tutto italiano e vorrebbe espandersi in Nord Europa.

L’azienda Frantoio Mazzone di Ruvo di Puglia produce un olio biologico e da quattro generazioni la famiglia Mazzone custodisce e perpetua l’arte di produrre olio extravergine di oliva, onorando le tradizioni: continuano a raccogliere le olive con le mani e a spremerle a freddo nell’antica macina in pietra. L’azienda è stata premiata con la medaglia d’oro sia a Londra che a Dubai con l’etichetta “Strappete”.

L’Azienda Astorino Pasta di Crotone racconta la territorialità, la tipicità della tradizione contadina, i sapori di un tempo ossia un pezzo di Calabria e di italianità. L’impiego della semola di grano duro e la lavorazione artigianale sono gli elementi fondamentali che hanno permesso di ottenere i migliori risultati qualitativi nella produzione di pasta fresca e secca. Alla qualità e alla tradizione aggiunge la ricerca per prodotti biologici ed ecosostenibili. Curiosità: ha creato una linea di prodotti di pasta alla Cannabis depotenziata orecchiette, rigatoni e strozzapreti, che portano l’etichetta “pasta da sballo”. Astorino Pasta è presente in Calabria e nelle migliori gastronomie specializzate in Italia oltre che all’estero con piccole quote di mercato in Germania, Inghilterra, Francia, Lussemburgo, Svizzera e Stati Uniti.

L’Azienda Lord Truffle fonda il suo successo su qualità, immagine e ricerca nella conservazione del prodotto. Il titolare Daniele Violoni, sommelier e appassionato di food gourmet, nonché cavaliere della Chaine des Routisseurs, dopo aver lavorato per anni in altri settori tra cui il marketing, decide di cimentarsi nella produzione del tartufo, in quanto prodotto di lusso. Mette su dal niente l’azienda durante la pandemia e brevetta subito un metodo di conservazione del tartufo la “vetrina del tartufo” prima al mondo, adatta per ristoranti e negozi di gastronomia di lusso combinando l’immagine con l’attenzione alla conservazione. Da poco ha lanciato la Truffle Box Experience, un coordinato di sale, olio EVO e carpaccio al Tartufo.

L’Azienda Pasta Tomassini di Fermo nasce da un’esperienza decennale nella produzione di grano nell’entroterra fermano, grazie alla cura da parte dell’azienda dell’intero percorso produttivo KM 0 (dalla lavorazione del terreno, alla semina fino alla raccolta) certifica un prodotto 100% artigianale biologico di alta qualità. Esporta un 5% della sua produzione in Svizzera e vorrebbe affacciarsi sul mercato UK.
L’Azienda SALUMIFICIO MANDARINO di Cosenza è un’azienda tutta femminile che ha tramandato l’arte e le conoscenze fondate sulla tradizione e la tipicità della regione di nonna in figlia e in nipote. L’azienda porta avanti infatti la tradizione più antica del territorio, la trasformazione del maiale locale in modo naturale, allevato allo stato brado, con stagionatura lenta e rigorosamente senza conservanti. Non esporta ancora.

L’azienda Podere Borselli di Grosseto nasce nel 1996 di tradizione familiare, produce olio biologico garantito di Olio Extravergine di Oliva (Toscano I.G.P. e Seggiano D.O.P.) e Vino Montecucco Rosso D.O.C.G. L’azienda è totalmente basata su energia rinnovabile, impianto proprio di produzione e recupero nocciolino di oliva, impianto con pannelli fotovoltaici per autoproduzione aziendale, produzione 100% biologica di olio e vino. Organizza tour di studenti provenienti da ogni parte del mondo (con l’aiuto dell’Università degli Studi del Gusto di Pollenzo, Slow Food), interessati a conoscere questa realtà così orientata verso il rispetto della natura. Esporta già oltre il 50% della produzione in Europa, Giappone e Canada.

L’azienda Picena Gastronomia è una piccola realtà, nata 10 anni fa, produce salumi della zona di Fermo. I titolari Marco e Simona considerano il proprio lavoro prima di tutto un’arte creativa: questo approccio così artigianale ha riscosso grande successo ed ha rappresentato il primo passo verso un consolidamento fatto di nuovi prodotti e nuove tecnologie, come la Galantina di pollo e il Tacchino in porchetta. Picena Gastronomia è rimasta ancorata ai valori che le hanno permesso di emergere nel corso di tutti questi anni, e vedono nel progresso un modo per ottimizzare l’artigianalità anziché sostituirla. L’Azienda è oggi pronta ad esportare e il mercato londinese appare particolarmente appetibile.

L’azienda Panificio Taccalite di Ancona produce pane e pasticceria puntando sull’eccellenza. Esiste dal 1863 e si caratterizza per antichi procedimenti naturali, laboratorio e la ricerca, scelta di materie prime più genuine nelle filiere locali, privilegiando l’impiego del lievito naturale di pasta madre e delle farine dal sapore più intenso. Tra i suoi prodotti eccellono il pane, i grissini, il panettone, i cantuccini. Esporta in tutto il mondo

L’azienda Antico Frantoio Bo nasce nel contesto rurale di Sestri Levante , un paesino di mare ligure, dove la famiglia Bo da 5 generazioni dal 1867 sviluppa un olio extravergine di oliva di alta qualità. L’azienda artigianale segue l’intero ciclo di produzione, dalla coltivazione delle olive, passando per la selezione delle olive migliori, al packaging, fino alla cura del cliente finale. Esporta già all’estero.

Il sito confexport.it utilizza i Cookie per poterti offrire la migliore esperienza possibile su questo sito web. L’utente del sito acconsente al posizionamento di cookies funzionali e analitici. I Cookie utilizzano diversi metodi per postare dati su o per leggere dati dai dispositivi dei visitatori, ad esempio dal tuo computer fisso, computer portatile, tablet o smartphone. Cliccando sul bottone “ho capito” qui accanto acconsenti al posizionamento di Cookie per fini funzionali e analitici. Senza il tuo consenso nessun Cookie verrà attivato, ma la tua navigazione su questo sito sarà limitata. Cliccando sul bottone “più info” potrai leggere l’Informativa estesa sui Cookie di Confartigianato Imprese. più info

Confartigianato Imprese, Titolare del trattamento, la informa che previa acquisizione del suo consenso, il presente sito web potrà utilizzare cookies non strettamente necessari al fine di personalizzare la navigazione in linea con le preferenze dell’utente e di effettuare l’analisi sui comportamenti dei visitatori del sito web. La chiusura del presente banner mediante la “X” posta in altro a destra comporta il permanere delle impostazioni di default e dunque la continuazione della navigazione utilizzando soltanto cookies tecnici. È possibile acconsentire all’utilizzo di tutti i cookies cliccando su “Accetto tutti i cookies” oppure abilitarne soltanto alcuni esprimendo le proprie preferenze nella sezione “Le mie preferenze sui cookies”. Per maggiori informazioni sui cookie è possibile consultare la cookie policy; per informazioni sul trattamento dei dati personali è possibile consultare la privacy policy

Chiudi